Laboratori

Incontroluce

L'ombra del bambino nella crescita e nello sviluppo del Sé


L’interesse per le ombre ha sicuramente qualcosa a che fare con il concetto di immaterialità. All’ombra appartengono esperienze percettive che stimolano, soprattutto nel bambino, sia la componente fantastica sia quella immaginativa. È curioso e stupefacente osservare un bambino alle prese con la propria ombra, con una metafora di realtà che non fotocopia il reale, ma lo ripulisce dallo stereotipo, lo astrae e lo rende poetico. 
Il gioco teatrale è insito nella scoperta percettiva, il lavoro sul corpo in relazione all’ombra offre alfabeti espressivi particolarmente adatti alle esigenze dei bimbi, che come dei Peter Pan sradicati dalla propria ombra, la rincorrono per scoprirla e scoprirsi.

Scuola dell’Infanzia dai 4 anni e Primaria primo ciclo

HOME

seguici anche su

FaceBook Flickr